Solo Cose Belle.

standard 15 aprile 2013 28 responses
C’era la luna sottile.
C’era l’aria tiepida.
C’era quell’aria leggera, che ti coglie solo nel momento in cui puoi essere colta. 
Non un attimo prima, non un attimo dopo.
C’era quel bagliore flebile, breve, della luna sottile.
C’era quella bilancia, che pesa tutte le parole, quelle necessarie.
C’era un’unica cosa da fare.

Chiudere gli occhi.
Non farsi domande, non cercare affannosamente risposte, non avere paura, dimenticare il buio e vedere solo quella fettina di luna sospesa, con un fine filo da pesca che la sorregge, ancora così delicata ma statica, presente.

Ho chiuso gli occhi.
Ho provato a scedere gli scalini senza guardare, tastando con il piede scalzo cosa c’era sotto.
C’era la terra, in fondo al pozzo. Umida, fertile, viva.
Un piccolo germoglio, illuminato dal chiarore lunare mi ha sfiorato la pianta del piede, sensibile al tatto di qualsiasi forma di vita. 

Occhi chiusi, sensi attenti.
Occhi chiusi, mani strette.
Occhi chiusi, luna crescente.

Vladimir Kush – Lock
Ho la testa nel “palloncino” in questi giorni. 
Perdonate la mia assenza quasi totale dai vostri blog (e dal mio) ma sono sotto evento a lavoro, ho la scrivania che sembra un campo da battaglia (dopo la battaglia) e da metà settimana sarò irraggiungibile/incontattabile ma soprattutto INSOPPORTABILE per altri sette giorni circa. Spero di ritrovarvi al mio “ritorno” virtuale, spero di leggervi ogni tanto per assaporare le vostre parole che amo così tanto leggere. 
E poi…il 27 aprile si avvicina. Io ho avuto un meraviglioso antipasto venerdì scorso con l’avvocato più pazzo della blogosfera di passaggio a Firenze (? la mia Vaty ?).
Vi mando un po’ della luce che vedo di riflesso dalle finestre aperte.
Questo nuovo sole è così intenso che mi toglie il fiato.
Berenice

About

Sono Berry. Donna, mamma, moglie. Scrivo, corro, lavoro, amo. Sorrido sempre e non mi basta mai.

Related Posts

28 responses

  • Mi piace l’immagine della terra, in fondo al pozzo. Umida, fertile, viva.
    La sto toccando anche io con i miei piedi nudi…e Dio, quanto mi piace !

  • Dovrei imparare pure io a chiudere un po’ gli occhi mentre viaggio. Lasciarmi guidare dalle sensazioni, dalle emozioni, dal cuore. Ed invece sono sempre li, vigile e attenta. A soppesare ogni minimo segnale, ogni parola, ogni respiro. A valutarne significati nascosti, che poi sono solamente frutto della mia mente. Devo comprarmi un foulard e bendarmi gli occhi! Così non vedrei neanche che anche la mia scrivania é un caos. Un bacione e auguri per la settimana di fuoco!

  • che immagini che rendono le tue parole..quasi meglio di un quadro o una fotografia! Brava cara Berry..le tue parole sono poesia pura :D|!

    Io latito perennemente..quindi figurati se mi scompenso per una settimana di tua assenza! Fai con calma..noi stiamo qui ad aspettare di deliziarci con le tue parole :)!

    TI abbraccio forte (per ora solo virtualmente) :-*!

    p.s.: in bocca a lupo per l’evento a lavoro :D!

  • Io non vedo l’ora di sentire qualche bel germoglio che mi solletichi i piedi. Un germoglio che poi diventi un albero su cui aggrapparmi. Che mi tiri fuori dal pozzo.

    Buon lavoro bellezza!
    Dai che il 27 si avvicina 🙂

  • Tanto sole tanto tanto 🙂
    Sempre stupende le immagini che racconti.

    Come non amare Vaty? E’ bello vedere che due persone cosi’ interessanti si incontrano anche nella vita reale.
    Un basciuone

  • Bellaaaaa!! Ma noi certo che ti aspettiamooooo!! 🙂

  • …mi piace la luna sottile, mi piace il nn cercare affannosamente risposte….mi piaci un sacco!!!!!!! ;)In bocca al lupo Bere che passi veloce questa settimana per te!!

  • tesorooooooooooooooooooo stupenderrimaaaaaaaaaaaaaaaaaaa SEI TU CHE TRASMETTI LUCE DAI TUOI STESSI OCCHIIIIIIIIIIII.
    IO TI AMO tremendamente. Ancora ho bene impresso lo sguardo dolcisismo e vitale dei tuoi occhi. Mamma mia, cosa darei per poter vivere nella tua stessa città e, in tal caso, non ho dubbi, mi trasferirei nella vs palazzina.
    Sai che mi hai fatto sentire 10 anni in meno?
    girare per la sera cosi, sono tra amici, a piedi, non so.. mi è parso di tornare indietro nel tempo quando avevo appena 17 anni, come una ragazzina, che si aggirava tra le vie della piazza più bella al mondo in compagnia di una voce amica, di un cuore sincero, di un’amicizia pura.
    so che sarà una settimana intensa per te e ti sono vicina compare!
    mi racc, trattieniti e vedrai che sarà un successo.
    ti chiamerò dopo l’evento cosi da sentire la soddisfazione nella tua vicina.
    sappi che l’avvocato più pazza al mondo è fiera di averti conosciuta <3

  • su, coraggio, Berry! Passeranno anche questi giorni infernali e tu sarai di nuovo presente e…tarttabile 🙂 ma poi no, che tu sei sempre trattabile in fondo, ne sono certa…!!! E poi sai scrivere cose come quelle che ho appena letto. E questo basta e avanza. 🙂

    Sono felice che tu e la tua amica Vaty siate riuscite ad incontrarvi di persona! Sono bellissime emozioni.

    Ti abbraccio forte, ci si rilegge dopo la “tempesta” dei prossimi giorni, allora!!

  • Mi piace come sai evocare immagini. Ti leggo e “vedo”.
    Non un attimo prima, non un attimo dopo. L’istante perfetto. Quando tutto “è”, avviene. Prima di svanire.

  • Dolcezza mia leggendo questi versi mi sono rasserenata, ho letto, toccato e vissuto in pochi secondi.. peccato che quella sera non c’ero anch’io ad abbracciarvi… ma manca poco davvero:* lasciati guidare dalle energie positive, prenditi il tempo necessario, noi siamo qui ad aspettarti e fare il tifo per te! ti abbraccio tesoro:* in bocca al lupo per tutto:**

  • Ciao tesoro 🙂 Vorrei tanto sentire anch’io quel germoglio, forse è vicino, forse no… chissà 🙂 Buon lavoro, noi ti aspettiamo e io aspetto l’abbraccio del 27… manca davvero poco! 🙂 <3 Un bacio grande, splendida anima :**

  • L’ho sentita la terra umida sotto i piedi…come sempre scrivi veramente bene!
    Sommersa dal lavoro ma con il sole negli occhi,è così che ti vedo nei prossimi giorni!
    Un abbraccio!

  • A lungo sospirata… ma finalmente questa primavera è arrivata!

  • ah ma io ti aspetto, senza dubbio ti aspetto!!!! e in bocca al lupo per la tua settimana importante e impegnativa!!
    bacio

  • Il sole riscalda la terra umida sotto i piedi… non vedo l’ora di abbracciarti! Un bascione!!!

  • Parole che desideravo da tempio leggere mia cara Berry….
    “Chiudere gli occhi.
    Non farsi domande, non cercare affannosamente risposte, non avere paura, dimenticare il buio e vedere solo quella fettina di luna sospesa, con un fine filo da pesca che la sorregge, ancora così delicata ma statica, presente.”
    Sì, sono proprio felice!!! 🙂

  • Certo che ti aspettiamo tesoro.
    Io intanto chiudo gli occhi insieme a te e mi fido.
    baci baci.
    alice

  • Io chiudo gli occhi troppo spesso….
    Tesoro buon lavoro tanto ci vediamo la prossima settimana:)))
    Vaty e’ stupenda vero?!
    Un bacione

  • Un abbraccio cara Berry!
    Miky

  • Allora chiuderò gli occhi.
    Piacere di incrociarti in rete.

  • Coraggio Berry, tieni duro e pensa che noi ti pensiamo e ti siamo virtualmente vicine!! Baci 🙂

    P.S.: come si sarà capito, io il 27 non ci sarò…i miei contatti romani, essendo tutti non-romani, sono via per il ponte! Spero in una seconda edizione più ‘nordica’!

  • Che meraviglia di parole! 😉

  • sai che ho i brividi a rileggere questo post.. ^_^
    incredibile davvero. <3 ti abbraccio forte mirtillina speciale tu che non sei altro <3

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Foresta di alberi innevati